HCV Ø?
DALL’ERADICAZIONE DEL VIRUS
ALLA PRESA IN CARICO DEL PAZIENTE

 

Programma

Invito stampa

Comunicato stampa

Rassegna stampa

 

Tre anni fa la svolta con l’introduzione delle nuove terapie, farmaci antivirali ad azione diretta (DAAs), farmaci non solo più efficaci ma che consentono cicli di trattamento più brevi e con minori effetti collaterali. Nuovi regimi terapeutici più semplici e di breve durata hanno quindi modificato radicalmente l’approccio clinico a questa patologia evidenziando anche la necessità di governare il numero centri prescrittori, la gestione di liste d’attesa e la gestione della diagnostica collegata al percorso dei pazienti con questa patologia.

Alla luce di un Piano Nazionale per l’eradicazione dell’Epatite C e dell’allargamento dei criteri di trattamento definiti da AIFA emerge la necessità regionale di integrare l’offerta sanitaria ospedaliera con quella territoriale, garantire quindi equità nelle cure e nella gestione delle risorse del SSR.
Con questo evento si vuole creare un momento di condivisione e confronto istituzionale nella gestione dell’HCV, partendo dal modello adottato dal Veneto per arrivare a definire una nuova presa in carico del paziente che coinvolga tutti gli stakeholders che partecipano alla sua cura.